chi siamo e come lavoriamo

Idee chiare!

Pan&Ciccia nasce il primo luglio 2015 dall'intuizione di Paolo Piasentin: un locale in cui la cucina popolare, quella del panino e della carne alla brace, potesse essere rivisitata mediante l'uso attento di materie prime di alta selezione.

Il fratello di Paolo, Enrico, raccoglie subito e con entusiasmo l'idea e si affianca Il primo menu è talmente semplice da essere quasi povero: 4 burgers, 2 o 3 piatti di brace artigianale, poche birre. 

Da allora Pan&Ciccia è un movimento continuo di ricerca e sperimentazione, alla ricerca di fornitori di nicchia, eccellenze territoriali, ricette popolari da rielaborare e reinventare. 

Il senso che da sempre guida la nostra esplorazione è "Slow time, good food": "tranquillità e buon cibo, perchè ristorazione non è solo mangiar bene, ma anche stare bene.

Chi siamo

un gruppetto di ragazzi, tutti giovanissimi, uniti dalla stessa visione e dalla stessa passione, da parentele, passioni, strade che si incrociano da anni

Paolo

La cucina unisce materie prime e cuochi, territori ad anime.
La mia è un'anima inquieta, mai soddisfatta.

Diplomato all'Alberghiero "Berti" di Soave, dopo alcune esperienze in diverse cucine del Veneto, approda dai fratelli Damini ad Arzignano, dove si ferma per alcuni anni, e si innamora della carne e della cucina gourmet.

Paolo
Enrico

Enrico

La forza non è niente senza il controllo

Ragioniere convertito alla ristorazione, si occupa della sala e della gestione del ristorante. Genio e inquietudine, esplosivo ed introverso, l'uomo dell'allarme e dell'equilibrio.

Giulia

Quando ero piccola il mio sogno era volare tra i tavoli di una pizzeria

L'anima gentile di Pan&Ciccia e ristoratrice per natura, è la donna delle soluzioni. Profonda conoscitrice dell'affascinante mondo dei vini e delle birre, affianca Enrico in sala.

Giulia
Moreno

Moreno

La cucina è come la bicicletta: fatica, passione, natura, e la gioia dell'arrivo.

All'Alberghiero Berti di Soave fa coppia fissa ai fornelli con Paolo. Dopo il diploma le loro strade si dividono, per ricongiurgersi anni dopo a Pan&Ciccia.
Moreno in cucina è la seconda anima e la "terza mano" di Paolo.