Descrizione

Sapori di orti e montagne.

In un ristorante altopianese non poteva mancare un piatto che sapesse di altopiano.

Pochi ingredienti, fortemente caratterizzati, per far da contorno ed esaltare la vera anima della cucina della montagna: quella del panino di carne, con una fetta di formaggio e le verdure dell’orto.

ingredienti: Burger di manzo, fontina valdostana, cipolle stufate

allergeni:1 glutine, 7 latte, 11 semi di sesamo e derivati

Il burger viene fornito in kit monoporzione: tutti gli ingredienti sono cucinati in tutto o in parte e confezionati separatamente. A casa è necessaria solo una ultima preparazione facile e alla portata di tutti.

Ogni kit viene confezionato freschissimo al momento dell’ordine

Se lo vuoi gustare come al ristorante:

-Preriscalda il forno ventilato a 210 C° e apri tutti i sacchetti sottovuoto degli ingredienti.
-Taglia il pane a metà
-Estrai il burger e compattalo leggermente con le mani
-Adagialo su una padella preriscaldata facendolo aderire su tutto il lato con una forchetta
-Cucina per circa 1 minuto e mezzo a fuoco medio basso, prima su un lato e poi sull’altro
-Gira una altra volta il burger per 30 secondi su entrambi i lati.
-Spostalo poi su una teglia con carta da forno e finisci la cottura per 6 minuti in forno.
– Inforna anche il pane per 3 minuti fin quando non sarà quasi brunito.
– Nel frattempo, rosola il bacon per 2 minuti per lato, sulla padella che hai usato per i burger
-Quando è pronto appoggia il formaggio sopra al burger, sulla placca disponi la cipolla caramellata e i pomodori confit e metti il tutto 2 minuti in forno.
-Togli dal forno il pane (sarà pronto quando la crosta risulterà croccante e brunita ma l’interno ancora molto umido). Componi il tuo cheeseburger spalmando salsa rosa su entrambe le parti interne del pane, adagia la cipolla e i pomodorini sul fondo, aggiungi il burger ricoperto col cheddar e infine il bacon.

Buon appetito